Azienda \ News \ Media

 16 Maggio 2007 - Diamond Style Eea - Progetto Tesi di Laurea

Appena tornati dalla Francia, i prototipi Diamond Style Eea e Diamond Style LV 50 sono stati esposti nell’atrio della prima Facoltà di Architettura della “Sapienza” Ludovico Quaroni in via Flaminia 70, in occasione delle tesi di laurea. >>>

 

Photogallery

Vuoi sapere proprio tutto?

Diamond Style Eea nasce dalla necessità di creare un nuovo concetto per la mobilità urbana. Dalla natura completamente trasformabile, Eea cerca di integrarsi perfettamente nel contesto cittadino per soddisfare le esigenze emergenti dai problemi di viabilità e vivibilità. Le ampie vetrature consentono un'ottima visibilità, il grande tettino in policarbonato si apre trasformando la vettura in una piccola cabrio. Per il progetto di Eea è stata condotta una attenta analisi riguardante i temi della mobilità, cercando di rispettare al massimo i canoni ecologici e di sicurezza, guardando sempre al futuro per realizzare un concetto d'auto esclusivo. Diamond Style Eea è stata sviluppata insieme a Gino Finizio Design Management ed è stata oggetto della tesi di laurea di Valerio Conti in Trasportation Design tenutasi il 16 maggio 2007 presso l'Università degli Studi di Roma “Sapienza”.

Oggigiorno il traffico cittadino sta diventando sempre più insostenibile, con l’aumento inesorabile delle emissioni di gas serra e polveri sottili. La soluzione è quella di realizzare veicoli dal minimo impatto ambientale, che si integrino nel contesto cittadino e che abbiano quindi bassi consumi. Diamond Style Eea è piccola, leggera, ecologica ed economica. Le dimensioni ridotte e l’ampia superficie vetrata consentono di destreggiarsi abilmente nel traffico cittadino; la leggerezza riduce i consumi, l’usura del veicolo e di conseguenza i suoi costi di gestione.

“Il veicolo privato va inteso come mezzo di spostamento, non come status symbol e oggetto di possesso. Invece c’è chi ha la macchina grossa per usarla solo due volte all’anno o per sfruttarla sempre da solo. Chi vuole una Ferrari o una Suv, deve utilizzarla sulle strade adatte. Non ha senso girarci per la città. La macchina ideale è un cubo con un lato di 170 centimetri, alimentato da energia naturale, con due opzioni: o due posti con bagagliaio o quattro posti senza. Risultato: meno inquinamento, più agilità e più tecnologia al volante.“
Gino Finizio, intervista Quattroruote n° 623

La concept car Eea, nonostante le dimensioni esterne estremamente contenute, offre tutto lo spazio necessario a tre persone più bagagli a bordo. Seppure la sua larghezza sia paragonabile a quella di una piccola utilitaria, consente di avere nell’abitacolo tre posti sulla stessa fila, con il sedile del guidatore posizionato più avanti, per aume ntare lo spazio per le spalle degli altri passeggeri. Il bagagliaio, nella configurazione di massima capienza, può arrivare fino a 400 litri, paragonabile a quella di una berlina media. Le portiere sono a scorrimento all’interno della carrozzeria, per permettere l’accesso al veicolo anche in spazi ristretti.

Dimensioni
Lunghezza: 2300mm
Larghezza: 1650mm
Altezza: 1650mm
Bagagliaio: 400 litri

 

<<< Indietro / Avanti >>>

Torna al 2007

 

Per approfondire...

Diamond Style LV50 – Shell Eco-marathon 2007
Intervista Easy Driver Rai Uno
Salone dell’Energia Rinnovabile Energethica 2008 Fiera di Genova

 

Diamond Style è...

Contatta Diamond Style
E. info@diamondstyle.it
T. 06 966 92 70 | M. 338 793 38 73
Sede Legale Via Privata Iori, 3 - 00049 Velletri (Roma)
Campus Diamond Style Viale Roma, 5 - 00049 Velletri (Roma)

Industrial, Automotive & Medical Design, Progettazione & Prototipazione; Grafica & Visual Design; Eventi Aziendali, Guida Sicura, Formazione & Team Building a Roma, Milano, Torino.

Siamo ovunque!

Change language: ENG

Comunicazione \ Competenze \ Cookie

 

Copyright Diamond Style S.r.l.

Il materiale presente in questo sito web (foto, immagini, testi) si riferisce a progetti ed attività sviluppati ed elaborati da Diamond Style S.r.l.